Ada sistemi


Assistenza

Scopri come ti affianchiamo costantemente nella gestione e manutenzione del tuo sistema di sicurezza e controllo



Telegestione


Per telegestione si intende la gestione globale di tutti gli aspetti che riguardano il funzionamento di un qualsiasi impianto di sicurezza (impianto di allarme, antincendio o videosorveglianza a circuito chiuso) attraverso un collegamento telematico costante con la nostra Centrale Operativa.

In altri termini la telegestione permette, tramite la comunicazione bidirezionale tra Centrale Operativa e sistema di sicurezza di:

  • ricevere qualsiasi segnale di allarme, malfunzionamento o segnali di stato, provenienti dagli impianti di sicurezza;
  • trasmettere i comandi per la gestione degli impianti di sicurezza, come l'esclusione di apparecchiature guaste, l'inserimento di aree di allarme, l'accensione luci o altro

Il servizio di Telegestione effettuato da A.D.A. Sistemi integra e rafforza i servizi di ronda armata e gli interventi su allarme effettuati dagli Organi di Vigilanza tradizionali, in termini di efficacia, efficienza, tempestività e spesa.




Gestione Allarmi


La Gestione Allarmi è un sistema attraverso il quale una serie di apparecchiature collegate tra loro effettuano automaticamente la gestione di eventuali allarmi generati dal Vostro sistema di sicurezza o di controllo periferico e, autonomamente, fornisce i dati all'utente tramite sms dettagliato con ora, data e zona in cui è scattato l'allarme.

Tutto ciò comporta per l'utente il pieno controllo di ciò che sta accadendo nella propria abitazione o azienda.



Reperibilità


La reperibilità per ciò che riguarda i sistemi di sicurezza, videosorveglianza, antincendio o impianti elettrici con applicazioni in settore terziario, è un punto di forza della nostra azienda, in quanto garantiamo il servizio 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno.


Manutenzione


La manutenzione dei sistemi di sicurezza, antincendio, videosorveglianza e l'impiantistica elettrica nel terziario/industriale in genere prevede, in alcuni casi, l'obbligo di contratti di manutenzione dell'impianto di sicurezza stesso, secondo i quali vengono svolti controlli sul corretto funzionamento delle apparecchiature in campo, in modo da garantirne la totale e costante efficienza degli impianti di sicurezza, evitando così di dover ricorrere a inutili interventi di urgenza per la mancata verifica dei controlli stessi.